Nome latino: Hibiscus sabdariffa DC.

Famiglia: Malvaceae

Parte utilizzata: fiori (calice, epicalice

Proprietà principali:  rinfrescanti; diuretiche; antinfiammatorie; lenitive; coloranti

Impiego terapeutico: come bevanda dissetante; stipsi cronica

Ibisco: Proprietà e usi cosmetici

L'Ibisco è usato per la preparazione di trattamenti naturali e fragranze per la pelle sensibile. Inoltre i fiori di Ibisco, presi in infusione (tè karkadè), svolgono un'azione antiossidante, sono infatti degli ottimi alleati per prevenire gli effetti dell'invecchiamento e i radicali liberi. Il karkadè infatti, usato sulla pelle, aiuta a mantenerla morbida, luminosa e liscia. L'Ibisco ha anche proprietà lenitive e rilassanti ed è anche considerato un buon rimedio naturale per trattare i problemi della pelle come cellulite e vene varicose e, nel caso della salute dei capelli, per alleviare la fragilità capillare.

Dosaggio:

Infuso: 1,5 g di droga in 150 ml di acqua bollente; lasciare in infusione per 5-10 minuti. Filtrare e bere più tazze al dì. Oppure: un cucchiaio da minestra in 1 litro di acqua bollente.

Estratto secco (1:2): 50-100 mg per cps, 1-2 cps 3 volte al dì.

Hibiscus sabdariffa T.M. 40 gocce, diluite in acqua, 1-3 volte al dì.

Ibisco Cenni storici:

I primi esemplari di Ibisco giunsero Europa, nello specifico in Olanda, nel 1500 dall'Asia Minore, grazie a un ambasciatore olandese che inviò in patria numerosi esemplari, colpito dalla bellezza del fiore. Il nome Ibiscus deriva dal greco e significamalva. Fu un medico greco a darglielo, Dioscuride, che utilizzava la pianta già nel 100 a.C.

In passato la radice veniva utilizzata per essiccata per produrre il famoso karkadè da bere ed è bello sapere che oggi questa usanza non sia stata persa, nelle aree tropicali e in India è infatti una pratica comune.

Fonte: Dizionario di Fitoterapia e Piante medicinali - Campanini

Prodotto aggiunto alla tua wishlist

Questo negozio online utilizza cookie (anche di terze parti) e altre tecnologie in modo da migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito e per inviare messaggi promozionali sulla base del comportamento degli utenti.