Glicerina vegetale come si ricava: La Glicerina è una sostanza naturale, molto diffusa in natura come componente strutturale dei grassi (trigliceridi). Si estrae principalmente da matrici grasse naturali (oli di Soia, Cocco o Palma). La Glicerina vegetale viene prodotta riscaldando questi grassi vegetali sotto pressione o insieme a una sostanza fortemente alcalina, come l'idrossido di sodio o la liscivia.

Glicerina vegetale aspetto: La Glicerina si presenta come un liquido chiaro e inodore, con un sapore dolce e una consistenza simile allo sciroppo.

INCI: Glycerin



Glicerina vegetale: proprietà e usi cosmetici

Una delle prerogative della Glicerina risiede nel suo essere una sostanza umettante, in grado di idratare a fondo la pelle e attrarne l’umidità, facilitando così l'assorbimento di un qualsiasi prodotto nel quale essa ne è contenuta. Proprio per questo la Glicerina si può trovare nella maggior parte dei cosmetici di più comune utilizzo: lozioni e gel per la pelle, maschere, impacchi per il viso, crema mani e balsamo per capelli.

Vediamo nello specifico quali sono i benefici che i prodotti a base di glicerina apportano al nostro corpo:

  • La Glicerina vegetale svolge un'ottima azione sui capelli, soprattutto se secchi e sfibrati, nutrendoli e idratandoli. Il suo utilizzo è particolarmente consigliato a chi ha i capelli ricci. Idratando a fondo infatti, conferisce una fantastica elasticità e morbidezza al capello. L'importante è però prestare attenzione a non applicarla da sola, ma associarla a creme o balsami. Questo perchè, in quantità eccessive, potrebbe apportare ai capelli l’effetto contrario, seccandoli.

  • La Glicerina vegetale è utile anche per la pelle del viso e del corpo, data le sue capacità sebo – regolarizzanti. Viene chiamata infatti antidoto anti-secchezza. Basterà aggiungerla alla normale crema viso o corpo e essa ne potenzierà l’effetto idratante, proteggendo la pelle dalla secchezza e favorendo la rigenerazione delle cellule dell’epidermide. 
    Unita all'amido di glicerolo, inoltre, aumenterà la sua azione protettiva, emolliente, decongestionante e rinfrescante. 
    Decidendo quindi, di adoperare quotidianamente un sapone o una crema a base di Glicerina, sarà possibile scongiurare la comparsa di tutti i tipi di eruzioni cutanee che ogni tanto si presentano, soprattutto sul viso.

  • La Glicerina vegetale è presente anche in bevande. È infatti dimostrato che, se viene ingerita una bevanda arricchita con la Glicerina vegetale, prima o durante l'attività fisica, si eviterà la disidratazione dei tessuti e dei muscoli e verrà garantire, di conseguenza, una performance migliore. Per questo motivo, infatti, agli sportivi è molto consigliato diluire questa sostanza nelle bevande o comprare drink che già ne siano arricchiti.

Glicerina vegetale: come si utilizza

Il maggior utilizzo della Glicerina vegetale è in ambito cosmetico. Questo prodotto dalle fantastiche proprietà emollienti ed idratanti è infatti sempre più impiegato nei cosmetici e nei prodotti fai-da-te, dato che svolge un'azione stabilizzante e conservante. Consigliamo sempre di usarlo con parsimonia, in modo che non si abbia un effetto opposto a quello idratante. Sono tantissime le ricette che si possono utilizzare con la Glicerina vegetale, è possibile infatti creare numerosi prodotti naturali molto efficaci, come balsami, maschere e creme.

  • La Glicerina vegetale può essere associata a creme, burri, oli essenziale e balsami per la cura dei capelli. Viene impiegata anche negli impacchi pre-shampoo o associata per esempio al gel di Aloe per un prodotto di styling naturale. Adoperando infatti questo cosmetico prima della messa in piega, si potrà ottenere un risultato più efficace e duraturo.
  • Qualche goccia di Glicerina vegetale aggiunta alla normale crema idratante, ne potenzierà l'effetto. Aggiungendo qualche goccia alla normale crema idratante, ne verrà potenziato l’effetto. Sul viso, in particolare, si otterrà un effetto rinvigorente che aiuterà a contrastare la secchezza causata dagli agenti esterni. Quindi svolgerà sulla vostra pelle un'azione anti-aging, favorendone l’elasticità e distendendo le rughe.

  • Grazie alla sua azione idratante molto potente, il suo uso è anche consigliatissimo per chi ha talloni particolarmente secchi e screpolati. Basterà applicare una dose generosa sulla parte interessata prima di andare a dormire. Al risveglio, infatti, come per magia si avranno talloni morbidissimi e ben idratati.

  • L'utilizzo della Glicerina è anche consigliato sulla pelle screpolata delle mani, del corpo, del viso e delle labbra e si rivela molto efficace anche per il trattamento di psoriasi, acne ed eczemi.

  • La Glicerina vegetale, essendo naturale al 100%, può essere applicata anche sulla pelle delicata dei bambini e dei neonati, soprattutto in presenza di dermatite atopica, data la sua efficace proprietà lenitiva.

Cenni storici:

Nel 1779 il chimico svedese Carl Scheele, mentre stava scaldando una miscela di olio d'Oliva, scoprì la Glicerina, identificandola come glicerina 2. A partire dalla metà del XIX secolo, la glicerina ha assunto un ruolo importante nella realizzazione del sapone: per ottenerla, era sufficiente riscaldare alcuni oli vegetali insieme ad altre sostanze, raffreddare la massa e lasciarla rassodare in specifiche forme.

Prodotto aggiunto alla tua wishlist

Questo negozio online utilizza cookie (anche di terze parti) e altre tecnologie in modo da migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito e per inviare messaggi promozionali sulla base del comportamento degli utenti.