INFORMATIVA SUI COOKIES: BioVeganShop utilizza i cookies per lo shopping. Preseguendo acconsenti automaticamente.
AccettoInformativa Estesa


Ritrova l'energia

"Quando non c’è energia non c’è colore, non c’è forma, non c’è vita."

Caravaggio

Con l’arrivo della nuova stagione è facile sentirsi spossati, essere meno concentrati, avere sbalzi d'umore, sonnolenza e percepire più fatica nello svolgere le attività quotidiane. Questo avviene perché ci stiamo risvegliando dal torpore e dalla lentezza dell’inverno. Il nostro organismo ha bisogno di riadattarsi ai ritmi della natura e, per farlo, spende moltissime energie causando un senso di stanchezza e malumore. Ma non solo... durante la primavera molte persone soffrono di allergie, causate dai pollini rilasciati da diverse piante che fioriscono in questo periodo. Ecco qualche consiglio per sentirci meglio, ritrovare energia e goderci questa bellissima stagione.

Obbiettivo principale: fare un pieno d’energia risvegliando e curando il nostro organismo.

La primavera non è sempre tutta “rosa e fiori”, ma anche pollini e allergie. Per chi soffre di allergie di stagione, infatti, il periodo che va da aprile a giugno è decisamente critico. I sintomi delle pollinosi possono essere: tosse secca, asma, lacrimazione, congiuntivite, prurito, naso chiuso e starnuti. Per prevenirli e alleviarli esistono fortunatamente tantissimi rimedi naturali. Primo tra tutti il Ribes Nigrum, pianta dalle mille proprietà benefiche, in grado di contrastare il rilascio di instamina. Seguono Rosa Canina, Sambuco, The verde, Zenzero, Basilico e Ortica. Come antistaminici naturali sotto forma di integratori dalla grande efficacia, sicuramente importante la vitamina C, la Bromelina, il Reishi, il Guaranà, l’Euterococco, la Rodiola e il Ginko. Come ultimo ma non meno efficace, troviamo il manganese, oligoelemento utilissimo in caso di manifestazioni allergiche.
Alla prima fase di questa stagione, come abbiamo già detto, è normale che siano correlati sintomi di stanchezza... Possiamo aiutare il nostro organismo a ritrovare il giusto equilibrio in primis con un’alimentazione sana e ricca di alimenti fortemente nutritivi, soprattutto per il sistema nervoso e immunitario. Se tutto ciò non è sufficiente, basterà introdurre degli integratori naturali per avere così una “combo” vincente. Per ridurre lo stress psicofisico sceglieremo: Ginseng, Rodiola, Guaranà, Schisandra, Maca, magnesio ed Eleuterococco (Ginseng siberiano). Per potenziare e recuperare le energie troveremo la carnitina, tutte le vitamine del gruppo B e l’Acai. Contro lo stress ossidativo infine potremmo beneficiare di vitamina A, zinco e selenio.
L’astenia di primavera può essere mitigata anche con l’aiuto dell’aromaterapia. Le essenze che possiedono un azione tonificante, se inalate tramite diffusione ambientale o nella vasca per bagni stimolanti, hanno la capacità di rivitalizzare mente e corpo, infondendo una nuova carica energetica. Tra queste troviamo l’olio essenziale di Rosmarino (cardiotonico), di Zenzero (tonificante dell’organismo), di Timo (tonificante del sistema nervoso) e di Pino silvestre (stimolante e anti-stress). Possiamo ricaricarci di energia infine, anche grazie a infusi e tisane. Le principali piante che possiedono proprietà disintossicanti, stimolanti e energizzanti sono la Rosa Canina, il Basilico, Il Tarassaco, il Rosmarino, la Menta piperita, il Carciofo e la Liquirizia.
E ora, piena di energia, puoi partire per affrontare le tue giornate nel modo migliore gustandoti questa bellissima stagione!
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3