Frati Carmelitani Scalzi - I Carmelitani sono nati, verso la fine del XII secolo, da un gruppo indefinito e non identificato di laici, pellegrini e crociati, che stanchi della guerra o desiderosi di attendere l’ultima venuta del Signore che, secondo la mentalità apocalittica, doveva avvenire a Gerusalemme, si ritirano sulla montagna del Carmelo dove adottano uno stile di vita eremitico, comune in quei tempi, come opposizione e riforma del movimento monastico. Quei primi Carmelitani si dedicano all’orazione e alla meditazione della Parola di Dio. Essi, ancor prima di strutturarsi in comunità – come avverrà con la Regola – sono eremiti indipendenti, alla ricerca della perfezione attraverso la solitudine e la lotta con il diavolo – caratteristica propria della spiritualità dei padri del deserto – e contro tutti i nemici dell’uomo, tra cui le passioni.

Dal 1997 l’ ordine dei Carmelitani ha concesso all'Erboristeria Coima di Ravenna l’opportunità di produrre e distribuire i prodotti della loro tradizione, riservandosi una piccola percentuale sulle vendite che viene utilizzata per scopi benefici scelti a loro discrezione e per il sostentamento della Comunità stessa. Tramite l’interessamento dei Padri, è stato consegnato a Coima un formidabile (meraviglioso!!) ricettario risalente al 1800 nel quale sono riportate con precisione le ricette di centinaia di elisir, liquori di erbe e medicamenti della Carmelitana Farmacia della Scala, punto di riferimento per secoli delle genti di Roma.

Sia per i bisognosi che per la più antica nobiltà romana la Farmacia della Scala era imprescindibile fonte di conforto, di saggi consigli e di elettuari dalle sicure benefiche qualità. Il poter usufruire di cotanta fonte di conoscenza ha consentito di mettere a punto 13 prodotti di grande valore.

    Filtri
    ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3