Catalyons

Alla fine degli anni '50 Raymond Valtat, ricercatore politecnico specializzato in fisica e chimica, fortemente motivato dalla malattia (ritenuta incurabile) della moglie, ha condotto numerosi studi e ricerche sulla solubilità dei metalli e seguendo un metodo rivoluzionario, ha scoperto che i metalli si dissolvono in acqua sotto forma di ioni a tassi molto più alti di quelli che può offrire la natura. La sua ricerca è culminata nel 1960 con lo sviluppo dei Catalyons (catalizzatori ionizzati). Il primo beneficiario della sua scoperta è stata ovviamente sua moglie. Ora il laboratorio Catalyons è un'azienda a conduzione famigliare con oltre 50 anni di esperienza. Le figlie di Raymond con un passato di medicina e naturopatia proseguono la sua opera e il suo lavoro.

Alla fine degli anni '50 Raymond Valtat, ricercatore politecnico specializzato in fisica e chimica, fortemente motivato dalla malattia (ritenuta incurabile) della moglie, ha condotto numerosi studi e ricerche sulla solubilità dei metalli e seguendo un metodo rivoluzionario, ha scoperto che i metalli si dissolvono in acqua sotto forma di ioni a tassi molto più alti di quelli che può offrire la natura. La sua ricerca è culminata nel 1960 con lo sviluppo dei Catalyons (catalizzatori ionizzati). Il primo beneficiario della sua scoperta è stata ovviamente sua moglie. Ora il laboratorio Catalyons è un'azienda a conduzione famigliare con oltre 50 anni di esperienza. Le figlie di Raymond con un passato di medicina e naturopatia proseguono la sua opera e il suo lavoro.

Meno
Prodotto aggiunto alla tua wishlist
Prodotto aggiunto al comparatore

Questo negozio online utilizza cookie e altre tecnologie in modo da migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito.