Beauty routine detox: come tornare in forma dopo le feste

07 gennaio 2022
.
Con l’inizio del nuovo anno, come sempre, cominciamo a sentire nella nostra testa l’immancabile vocina della coscienza che ci dice: “È ora che inizi la dieta, iscriviti in palestra, svegliati presto al mattino e vai a correre… “. Purtroppo, per quanto siano bellissime, uniche e piene di emozioni, le feste natalizie quasi sempre lasciano il segno. Viso spento e affaticato, rughe più marcate, zone lucide, capelli grassi e appesantiti e corpo che risente di gonfiori e ritenzione. Durante le vacanze di Natale infatti, il nostro organismo è sottoposto a stress derivati dagli eccessi alimentari di pranzi e cene in compagnia con familiari e amici. Anche se si cerca di stare attenti, come si fa a rinunciare completamente a primi e secondi succulenti, panettoni e pandoro e calici di vino e champagne? Queste ricche prelibatezze consumate un po' più spesso in questo periodo, nel vortice di pranzi, cene e feste, possono mettere a dura prova la nostra pelle, i nostri capelli e il nostro organismo. Ma non solo… anche il fare le ore piccole e non dormire a sufficienza svolgono un ruolo importante nell’affaticamento del nostro corpo.  

In questo articolo ti daremo tanti consigli fondamentali (...chiamiamole strategie d’urto!), per far ritornare la tua pelle del viso e del corpo splendida, i tuoi capelli sani e il tuo organismo purificato.

Alimentazione sana detossinante

La prima fase detox inizia a tavola

Il primo passo per depurarsi è quello di tornare a mangiare in modo impeccabile. La parola d’ordine è progressione. Molti pensano che qualche giorno di digiuno possa risolvere ogni problema ma questo è sbagliatissimo. Privarsi in modo repentino del cibo crea uno shock sia al nostro metabolismo che al nostro umore. La mente e il corpo infatti, hanno bisogno di adeguarsi al cambiamento e avere la possibilità di adattarsi progressivamente a nuovi ritmi. Quindi cosa mangiare e non mangiare?

Innanzitutto dovremo rinunciare a tutti i cibi eccessivamente calorici o grassi e riempire la nostra dieta di frutta (in particolare quella ricca di vitamina C), verdura fresca e legumi, i quali ricchi di fibre, vitamine e sali minerali, consentiranno all’organismo di smaltire le tossine accumulate. Un trucchetto è quello d’iniziare sempre ogni pasto principale con la verdura, perché le fibre contenute in essa aiutano il senso di sazietà. Inoltre è importante consumare regolarmente e in piccole dosi i cereali, che rappresentato la prima fonte di energia dell’essere umano (pasta, pane, riso, ecc.), ed è sempre meglio prediligere quelli integrali. Per quanto riguarda i condimenti è importante utilizzare senza abbondare olio extra vergine di oliva, preferibilmente a crudo e ridurre il sale. In alternativa per insaporire i nostri piatti potremmo usare delle spezie. Parliamo infine degli spuntini, che svolgono un ruolo principale nella nostra dieta, facendo rimanere attivo il metabolismo e aiutandoci a non arrivare ai pasti principali con troppo appetito. Nella nostra alimentazione inseriamo con essi frutta o frutta secca, in particolare mandorle o noci, ricche di omega 3 e proprietà antiossidanti.

Tanta acqua, tisane e integratori

Per aiutare il nostro organismo a depurarsi, oltre a seguire una dieta sana, non dobbiamo tralasciare l’idratazione. Bere almeno 2 litri d’acqua al giorno è fondamentale. Inoltre possono venire in nostro aiuto tisane e infusi. Bere una tisana dalle proprietà depurative e drenanti è importante per disintossicarsi dalle tossine, ripulire il fegato e liberare il nostro organismo dalle scorie accumulate con gli "sgarri" delle feste. Tra le erbe più indicate troviamo: Tarassaco, Finocchio, Liquirizia, Cardo mariano, Bardana, Betulla, Ortica, Carciofo, Menta e Anice. Possiamo trovare queste erbe anche all’interno di integratori, da assumere come vero e proprio trattamento d'urto detox, per la durata di un mese.

Tisane e infusi depurativi e drenanti

Attività fisica

Fondamentale per eliminare le tossine e stimolare il metabolismo, troviamo nella nostra beauty routine detox post feste natalizie l’esercizio fisico. Non ci si può rimettere in forma senza fare un po' di moto. Via libera quindi a passeggiate e corsette all’aperto respirando a pieni polmoni, ginnastica, esercizi a corpo libero o qualsiasi altra cosa che ci aiuti a bruciare calorie, a far stare meglio il nostro corpo e a migliorare il nostro umore. Un consiglio molto prezioso che vogliamo darti è quello di allenarti al mattino, se la tua routine quotidiana lo permette. Fare esercizio fisico la mattina, appena svegli, ancora meglio se a digiuno, ne aumenta i benefici in modo esponenziale. Innanzitutto si consumano molte più calorie di un allenamento serale, si bruciano più grassi, si è più attivi durante il giorno, più facilmente si riesce a mantenere la pressione sanguigna sotto controllo e aiuta a stancarsi nel modo giusto, aiutandoci la sera a non soffrire d’insonnia e quindi a dormire in modo profondo e tranquillo.

Evita lo stress

Lo stress pesa non soltanto nella nostra vita ma anche sulla bilancia. Oltre ad affaticare il nostro sistema immunitario, rovinarci giornate e buon umore, lo stress purtroppo fa anche ingrassare. Quando si è sotto pressione ne risente tutto il nostro equilibrio ormonale, il ritmo sonno-veglia e anche il livello di zuccheri nel sangue. Tutto ciò provoca in noi fame e voglia di consumare il pericolosissimo ”comfort food”. Non dormire a sufficienza (almeno 7 o 8 ore a notte, soprattutto nell’arco di tempo che va dalle 22 alle 4 del mattino, dove il nostro corpo e la nostra pelle si rigenerano), fare una vita stressante, che sia frenetica o sedentaria, ci porta a consumare più carboidrati e zuccheri durante il giorno e soprattutto aumenta il livello di cortisolo (detto anche ormone dello stress) nel nostro organismo. Quindi cerca il più possibile di avere uno stile di vita sano, buone abitudini e aiutati con le tecniche di rilassamento. Ne esistono tantissime: trainin autogeno, mindfulness, rilassamento muscolare, meditazione, meglio ancora se abbinato all’uso dei cristalli, allo yoga… Scegli quello che fa più a caso tuo.

Cura del corpo, bagno caldo

Cura il tuo corpo

Per eliminare il fastidioso gonfiore e la ritenzione dei liquidi, oltre allo sport e a una sana alimentazione, puoi aiutarti con qualche coccola mirata che andrà a purificare la tua pelle, restituendole equilibrio, tono e luminosità. Iniziamo con l’immancabile e fondamentale scrub, che eliminerà lo strato superficiale dell'epidermide attraverso una leggera e delicata abrasione. L'esfoliazione permette infatti la rigenerazione dei tessuti, l'eliminazione delle discromie della pelle inaridita e desquamata e restituisce alla pelle morbidezza e luminosità. Scegliere poi dei trattamenti specifici per il corpo dalle proprietà snellenti, drenanti, elasticizzanti e detossinanti. Nella lista non può mancare inoltre un bel massaggio con oli naturali dalle proprietà sopra elencate. E infine un bel bagno caldo rilassante, impreziosito con oli essenziali o sali curativi.

Skincare detox per il viso

Passiamo ora alla beauty routine detox post feste natalizie, per il nostro viso. Durante l’inverno il principale problema della nostra pelle è la disidratazione, causata dal freddo. Ma dopo qualche eccesso a tavola la situazione si capovolge, facendola apparire più spenta, grigia e lucida. Le rughette e le borse sotto gli occhi si accentuano e brufoli e punti neri tendono a comparire e a moltiplicarsi. Chiamato “sugar face”, questo stato della pelle può essere risolto con una buona skincare detossinante. Inizia sempre con la detersione, fondamentale per rimuovere gli eccessi di sebo e le cellule morte che conferiscono grigiore e lucidità alla nostra pelle. Per una pulizia perfetta e profonda potrai avvalerti dell’uso di appositi dispositivi di bellezza, che oltre a purificare l’epidermide, svolgeranno anche la funzione di massaggiarla e rassodarla. Per quanto riguarda gli attivi, prediligi detergenti purificanti, detossinanti e opacizzanti, seguiti da un tonico sebonormalizzante e rinfrescante. Molto utile anche abbinare una maschera esfoliante e purificante una volta a settimana. Dopo il primo step della detersione è ora di parlare dell'idratazione. La migliore alleata della cute che svolge la funzione di conferirne luminosità e nutrimento, senza andare ad occluderla, è la vitamina C. Il tuo obbiettivo in questo momento è dare una sferzata di luce all'epidermide, quindi non puoi farti mancare un siero alla vitamina C da applicare sulla tua pelle appena detersa. Passiamo ora alla crema. Meglio non rischiare di appesantire l'epidermide con prodotti troppo nutrienti, poiché veniamo già da una condizione in cui era spenta e stressata. Quindi scegli creme e lozioni idratanti in texture leggere, fresche e ariose. Mentre per la sera potrai optare per una crema più ricca. Abbinato a questo rituale, troviamo un altro valoroso alleato: il massaggio viso con rulli a punta laser di cristallo. Questo trattamento rilassante andrà ad attenuare il gonfiore del viso, le borse e le occhiaie, stimolare il drenaggio linfatico e la circolazione per un effetto detossinante e distensivo. Queste sono le linee guida generali per un trattamento skincare detox da eseguire per almeno 2-3 settimane, ma l’importante è sempre osservare la propria pelle e le sue reazioni. Ti accorgerai da sola dei suoi miglioramenti e del tempo che avrà bisogno, per tornare al suo stato ottimale.

Skincare routine detox

Winter hair detox

Anche i capelli risentono dello stress festivo dovuto a un eccesso dell’alimentazione tra cene e aperitivi con conseguenti acconciature e styling, permanenza in luoghi chiusi e spesso surriscaldati alternati a passeggiate tra freddo e smog. Quindi anche per loro è giunto il momento di attuare un regime purificante e apportare poi una dose maggiore di nutrimento alla chioma. Proviamo a immaginare il cuoio capelluto come il prolungamento della pelle di viso e corpo… se in questo periodo dell’anno a loro dedichiamo cure specifiche, perché non farlo anche con la chioma? Così come la pelle lancia segnali, anche i capelli e il cuoio capelluto lo fanno con la comparsa del classico e fastidioso prurito, problemi di forfora, capelli eccessivamente secchi o grassi, perdita dell’elasticità. A quali strategie SOS dobbiamo ricorrere? Innanzitutto è bene utilizzare solo prodotti naturali, che oltre a nutrire e purificare la nostra chioma, faranno bene anche all’ambiente. Scegli in base allo stato del tuo capello e della tua cute uno shampoo naturale, abbinato a un balsamo. Una volta a settimana dopo lo shampoo, applica una maschera purificante e nutriente. Per eventuali problemi di forfora aiutati con oli, lozioni e scrub da applicare sulla cute, i quali andranno a purificarla, rafforzarla e rinvigorirla. Anche le erbe trattanti pure in polvere da applicare come impacco una volta a settimana, saranno una vera mano santa come rimedio detox. Insomma coccola il più possibile i tuoi capelli per farli tornare splendidi e luminosi.
Questo nuovo anno che è appena iniziato sarà speciale e particolare sotto tanti punti di vista. Il 2022, anno di Venere, della bellezza, dell’energia femminile dovrà essere vissuto al top e con tono emozionale alto. Quindi rimettiamoci subito in forma e facciamoci bellissime per viverlo alla grande!
 
.
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3