Integratori e rimedi naturali per depurare l’organismo dai metalli pesanti

26 agosto 2022
.
L’inquinamento a cui siamo sottoposti continuamente attraverso lo smog, l’aria, l’acqua (pioggia acida, avvelenamento di mari, fiumi, laghi e corsi d’acqua), il cibo (per esempio il mercurio contenuto nel pesce), ma anche i farmaci, il tabacco, i cosmetici, le vernici… sono la causa principale dell’accumulo di metalli pesanti nel nostro organismo. Tra i metalli pesanti principali, con i quali conviviamo quotidianamente troviamo: mercurio, arsenico, piombo, cadmio, alluminio, nichel, cobalto e tra i meno noti cromo, bario, tallio e altri ancora.

Ma sappiamo cosa succede al nostro organismo quando viene esposto alla presenza di questi metalli pesanti, o addirittura viene intossicato?

È bene sapere che i metalli pesanti possono causare allergie, intolleranze e intossicazioni. Piano piano si accumulano nell’organismo, il quale non riesce più ad espellerli attraverso i normali processi di detossinaggio. Possono avere effetti cancerogeni e addirittura interferire con i nostri geni. Se non aiutiamo il nostro organismo a cercare di evitare il più possibile l’accumulo di metalli pesanti e non lo aiutiamo con sostanze chelanti, cioè sostanze in grado di catturare il metallo e trasportarlo fuori dall’organismo, la probabilità che diventino un importante e serio pericolo per la nostra salute è molto elevato. La cosa peggiore di questi inquinanti é che, penetrando nel sistema cardiocircolatorio e linfatico, raggiungono i nostri organi ed i nostri tessuti depositandosi in essi ed accumulandosi. Possono intossicare infatti gli organi più importanti e vitali, tra i quali il cervello, il fegato, i reni e le ossa. Molti studi hanno confermato una correlazione tra il metallo alluminio e l’incidenza di malattie neurodegenerative come l’Alzehimer ed il Parkinson.

Cause metalli pesanti

Con questo articolo andremo a vedere insieme tutte le buone abitudini da adottare per ridurre l’esposizione a queste tossine e tutti i principali integratori e rimedi naturali per depurare l’organismo dai metalli pesanti.

Buone abitudini e rimedi naturali per contrastare l’esposizione e l’intossicazione del nostro organismo dai metalli pesanti

Si può ridurre l’esposizione del nostro organismo ai metalli pesanti nocivi ed il relativo assorbimento attraverso delle scelte quotidiane partendo dall’alimentazione. Sarà importante adottare un regime dietetico ricco di alimenti che contengono sostanze antiossidanti e un’altra buona abitudine sarà quella di assumere in modo costante la vitamina C.

Limone e Curcuma

È possibile prevenire e favorire una chelazione da metalli pesanti mettendo in atto anche alcuni accorgimenti e soprattutto scelte:

Spirulina e Clorella

I migliori integratori naturali per depurare l’organismo dai metalli pesanti

.
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3