INFORMATIVA SUI COOKIES: BioVeganShop utilizza i cookies per lo shopping. Preseguendo acconsenti automaticamente.
AccettoInformativa Estesa

5 validi rimedi per combattere la cellulite: la "nemica numero uno" delle donne

10 aprile 2021


Qualsiasi donna, chi più chi meno, nessuna esclusa... ha la pelle a buccia d’arancia. La nostra “amica” fedelissima... ci accompagna infatti imperterrita nella nostra vita, giorno dopo giorno. Molte volte questo fastidiosissimo inestetismo non ci permette di sentirci al top della forma. Per prevenirla e contrastarla bisogna seguire una vera e propria linea. La strategia anticellulite deve basarsi su cinque fronti fondamentali: dieta, sport, sane abitudini, massaggi e uso di cosmetici naturali specifici.

Come combattere la cellulite con l’alimentazione

La dieta da sola non è sufficiente, un regime dietetico di drastica riduzione calorica provoca un “afflosciamento” generale e una riduzione della massa magra. È consigliabile quindi seguire un'alimentazione composta da sei piccoli pasti al giorno, dove verranno variate proteine di qualità, carboidrati complessi, verdure (da preferire quelle a foglia scura perchè ricche di vitamina C e potassio) dall' effetto disintossicante, drenante e di riequilibrio del metabolismo dei grassi. Prediligere ortaggi e frutta fresca (attenzione però a quella particolarmente zuccherina come uva, fichi e banane) e bere molta acqua controllando il contenuto di sodio.
Gli alimenti da preferire nella tua alimentazione sono:
    • Verdure: Spinaci, cavolfiori, asparagi, broccoli, carote, pomodori, peperoni, sedano, cipolle, melanzane, porri, finocchi, invidia e carciofi;
    • Frutta: Ciliegie, frutti rossi, papaya, mango, anguria, ananas, melone giallo, kiwi, albicocche, mele, arance, pompelmo, fragole, limoni;
    • Legumi: Lenticchie, in particolare;
    • Farinacei integrali;
    • The verde e tisane diuretiche.

Un grande aiuto: lo sport

Sicuramente l'esercizio fisico costante nel tempo è di grande aiuto: migliora il tono muscolare, potenzia la circolazione e incrementa la massa magra. Gli esercizi da prediligere sono quelli con i pesi: affondi e squat, ginnastica o cardiofitness (spinning o stepper). L'ideale sarebbe alternarli tra loro in modo da avere un risultato ancora più ottimale

Diciamo addio a certi vizi

Fumo e alcool sono due vizi che con il passare del tempo intossicano il nostro corpo e la nostra mente. La sensazione momentanea di benessere che ci danno è vuota e fasulla. È bene ridurre il consumo di alcool e soprattutto di superalcolici. Il fumo invece è responsabile del peggioramento della circolazione, favorisce infatti lo sviluppo dei radicali liberi che sono la causa principale dell’invecchiamento cellulare. I radicali liberi sono veri e propri killer della bellezza della nostra pelle e del nostro corpo, quindi se vogliamo combattere la cellulite è bene evitare di fumare.

Sport e alimentazione per combattere la cellulite

Massaggi e trattamenti specifici

Il massaggio ha un ruolo molto importante in un serio programma anticellulite, perché ha la capacità di migliorare la microcircolazione capillare e il drenaggio linfatico. Una scarsa microcircolazione è l'equivalente di un limitato afflusso di sangue, che comporterà all'organismo problemi d'insufficienza d'ossigeno e di difficoltà nell'eliminazione delle tossine, con ristagno di sostanze sgradite. Il massaggio anticellulite può essere ancora più efficace se effettuato con un olio vettore in cui miscelare oli essenziali specifici. (ne parleremo qua sotto). Come efficaci tecniche anticellulite troviamo anche l'ozonoterapia e l'impiego dell'elettrostimolatore. Un'altro metodo utilissimo per stimolare la circolazione è la doccia di contrasto. Basterà passare più volte, da una temperatura dell'acqua calda a quella fredda. Così verrà stimolato il flusso del sangue e di conseguenza, la circolazione aumenterà. Molto importante è finire la doccia sciacquando le zone soggette a cellulite, come glutei e cosce, con acqua fredda. Molto consigliati sono anche l'idromassaggio e le fangoterapie.

Cosmetici naturali anticellulite: i nostri migliori alleati

Si possono trovare diverse tipologie di prodotti naturali anti-cellulite, tra cui fanghi, creme, integratori, oli essenziali, impacchi e scrub.
Il fango anticellulite ha una forte azione mirata ed è composto da tre parti:
    1. Parte solida: Composta da argilla, alghe e humus;
    2. Parte attiva: Formata da attivi anticellulite, come: Centella asiatica, Pungitopo, Edera e Ippocastano;
    3. Parte liquida: Costituita da acqua (o in alcuni casi da acqua termale, ricca di sostanze preziose con cui i fanghi restano a lungo in contatto, nutrendosene a loro volta).
Il fango anticellulite ha la funzione di cedere alla pelle i principi funzionali in esso contenuti, che avranno la funzione di assorbire le tossine in eccesso, aumentando sensibilmente la temperatura corporea e favorendo così la sudorazione che incentiverà la microcircolazione. Anche le proprietà intrinsiche dell'argilla vengono sapientemente sfruttate nel trattamento anticellulite con i fanghi: l'argilla infatti conferisce elasticità e tono ai tessuti, purificando nel contempo la pelle dalle tossine. Passiamo ora alla crema anticellulite. Può assumere diverse consistenze, tra cui fluida, gel, mousse e oleosa. Esistono ormai tantissimi prodotti specifici naturali con INCI verde, a base di estratti naturali come Caffeina, Rusco, Centella, Ippocastano, Alghe e altri... tutti utili per migliorare la circolazione e combattere gli accumuli di grasso.
Anche gli oli essenziali, specifici per la cura di questo inestetismo, sono ottimi alleati avendo capacità di svolgere un'azione drenante, quindi stimolare la circolazione periferica e lipolitica sul grasso localizzato. Il modo migliore per utilizzare gli oli essenziali per eliminare la cellulite è quello di diluirne alcune gocce in un olio vettore a scelta (ad esempio l'olio di Mandorle dolci o l'olio d'Oliva). Questo viene fatto per non incorrere a irritazioni e reazioni allergiche.
Tra quelli più consigliati troviamo:
    • Olio essenziale di Betulla: È un portento contro i problemi circolatori, un vero e proprio toccasana per il sistema linfatico. Previene ristagni di liquidi, gambe gonfie e edemi.
    • Olio essenziale di Limone: È un tonificante del sistema circolatorio, possiede proprietà astringenti e decongestionanti. Contrasta i disturbi dovuti a cattiva circolazione, come gambe pesanti, edemi, cellulite, vene varicose, fragilità capillare e geloni.
    • Olio essenziale di Rosmarino: Molto noto come ingrediente nei prodotti cosmetici e nei fanghi contro la cellulite o l'adiposità localizzata. Svolge un' azione lipolitica, stimola la circolazione periferica e ha un effetto drenante sul sistema linfatico.
Tra i rimedi anticellulite troviamo anche gli integratori naturali. Le piante contenute al loro interno svolgeranno l’azione di favorire la riattivazione della circolazione e di depurare fegato e reni, gli organi essenziali per smaltire le tossine e i liquidi in eccesso. Le principali sono l’Hamamelis, la Centella, l’Ananas, il Melitolo, la Betulla e la Pilosella. Per sapere la quantità di assunzione di questi integratori naturali, basterà seguire le indicazioni riportate sulla confezione. Anche gli impacchi sono molto utili e ti consiglio senza dubbio quelli a base di caffeina. Quest'ultima infatti rientra in molte formulazioni di cosmetici anticellulite perché ha un effetto snellente e riducente e inoltre stimola il drenaggio, eliminando i liquidi in eccesso. Ed eccoci arrivate all'ultimo alleato per combattere la fastidiosissima “buccia d'arancia”. Una volta a settimana inizia sempre la doccia con uno scrub esfoliante. Lo scrub è fondamentale per combattere la cellulite poiché la sua azione è proprio quella di eliminare le cellule morte e favorire il rinnovamento cellulare, donando alla pelle un aspetto più liscio e compatto repristinando equilibrio e lucentezza.

Massaggi anticellulite
 
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3