INFORMATIVA SUI COOKIES: BioVeganShop utilizza i cookies per lo shopping. Preseguendo acconsenti automaticamente.
AccettoInformativa Estesa

Trattare l'acne con gli oli essenziali ...e alcune ricette

21 settembre 2021
.
Quando si pensa alla cura della pelle c’è un tema in particolare che interessa a moltissime persone. Stiamo parlando dell’acne, inestetismo dell’epidermide in cui la produzione eccessiva di sebo può indurre la comparsa di pustole e punti neri. Per sapere cos’è l’acne leggi l’articolo "Cos'è l'acne? ... Perchè si forma, i vari sintomi e come prevenirla". Per alleviare e combattere la pelle acneica, il mondo fitoterapico offre tra i vari rimedi l’utilizzo degli oli essenziali e le loro notevoli proprietà.  
Grazie alla loro azione antisettica e al potere di penetrazione molto elevato, sono uno dei rimedi senz’altro più efficaci. Una volta applicati sul viso, nel giro di pochi minuti, riescono a immettersi nel torrente ematico e ad agire direttamente, rendendo la pelle visibilmente più pulita e più sana, già dopo poche applicazioni. Esercitano da un lato un’azione purificante e antisettica sulla pelle che manifesta punti neri, brufoli o eccessiva untuosità, dall’altro rigenerano e riparano i tessuti che presentano cicatrici.

È bene tuttavia tenere presente che, essendo molto concentrati, vanno sempre adoperati in dosi molto piccole. Possono essere applicati diluendo qualche goccia alla propria crema, in un pò di gel d’Aloe vera, per la preparazione di maschere d’argilla o possono essere utilizzati nella preparazione di miscele, abbinati a un olio vettore, nei quali svolgeranno la funzione di veri e propri attivi purificanti. L’ideale sarebbe sempre prima provare a mettere una goccia di questi preparati su una parte di pelle nascosta (per esempio sul polso), per valutarne un’eventuale sensibilità.

La scelta degli oli essenziali per la cura dell’acne, deve essere ben pensata e studiata e cosa fondamentale, bisogna sempre indirizzarsi verso prodotti di alta qualità e purezza.
Su BioVeganShop troverai una sezione dedicata esclusivamente a oli essenziali bio, tutti puri al 100% e di assoluta qualità.

Grazie a un costante utilizzo di questi oli essenziali per trattare l’acne, potrai scoprirne tutti i benefici: lenitivi, purificanti, antinfiammatori, antisettici e antibatterici, che aiuteranno la tua pelle sin dalla prima applicazione. Andiamo ora a scoprire insieme, i principali e più efficaci, per la cura di questo fastidioso inestetismo e qualche trattamento naturale “fai da te”, da preparare a casa, mirato per combattere acne e pelle impura.

I 10 migliori oli essenziali per trattare l’acne

  1. Olio essenziale di rosa Damascena: Apriamo la lista con la regina degli oli essenziali, conosciuta per i suoi molteplici utilizzi dedicati al corpo e considerata una delle migliori opzioni per chi ha la pelle sensibile. Per le persone che soffrono di acne è perfetta: grazie alle sue proprietà antisettiche, cicatrizzanti e astringenti, rimuove le impurità dai pori e favorisce la riduzione delle fastidiose cicatrici. È uno degli oli essenziali più rari e preziosi e questo motivo ne giustifica il suo prezzo.

  2. Olio essenziale di Lavanda: È un vero toccasana dalle molteplici funzioni. Parlando del suo uso nella cura della pelle acneica, riconosciamo le sue proprietà antibatteriche, astringenti e rigeneranti delle cellule. Cura e ripara le infezioni dell’epidermide del viso come macchie, brufoli e punti neri e riesce inoltre a pulire la pelle in profondità, aprendo i pori e riequilibrando l’attività delle ghiandole sebacee.

  3. Olio essenziale di Timo: Questa pianta aromatica, tipica dei climi mediterranei, ha qualità stimolanti, antibatteriche ed espettoranti. Inoltre, le sue virtù astringenti, aiutano a riequilibrare il pH della cute grassa rendendola ottima anche per il trattamento di acne, brufoli e punti neri.

  4. Olio essenziale di Tea Tree: È uno dei migliori oli essenziali per i brufoli. La sua azione antinfiammatoria e antisettica lo rendono infatti molto indicato in caso di pelle impura. Esercita un’attività di pulizia completa, decongestiona la pelle dall’infiammazione, previene e riequilibra l’eccesso di sebo e contrasta la presenza batterica.

  5. Olio essenziale di Ginepro (bacche): Dalle proprietà antibatteriche e antimicrobiche, è uno degli oli essenziali più conosciuti per la cura della pelle acneica. Ha la capacità di disintossicare l’epidermide e mantenere i follicoli cutanei liberi da ostruzione.

  6. Olio essenziale di Rosmarino: Questo ottimo rimedio contro i disturbi cutanei, non poteva mancare tra gli oli essenziali per curare l’acne. Dalle proprietà rigeneranti, antisettiche, antinfiammatorie e antibiotiche, usato regolarmente, ha la capacità di regolarizzare il pH della pelle e di diminuire notevolmente l’arrossamento causato dall’acne.

  7. Olio essenziale di Origano: Attraverso l’utilizzo di questo olio essenziale dalle forti proprietà disinfettanti, antinfiammatorie e antibatteriche, grazie all’alta percentuale di fenolo (composto organico)  in esso contenuto, la produzione di sebo sulla pelle del viso sarà normalizzata e allo stesso tempo le cellule morte e le impurità verranno totalmente eliminate. È molto importante fare attenzione a queste informazioni sull’utilizzo: è controindicato nei bambini, in gravidanza e durante l’allattamento. In dosi elevate è irritante e tossico per la pelle. Deve essere utilizzato sempre diluito con un olio vettore.

  8. Olio essenziale di Limone: Prodotto naturale dai 1000 usi, tra i quali quello di combattere l’acne. Le sue proprietà disintossicanti, disinfettanti e antibatteriche aiutano le pelli acneiche ad alleviare e guarire questo problema. Essendo fotosensibile (come tutti gli oli essenziali di agrumi), fai attenzione dopo l’uso di questo olio essenziale, a non esporti al sole.

  9. Olio essenziale di Mirto: Ottimo rimedio per pelli infiammate e irritate in caso di acne e psoriasi. Dalle proprietà antibatteriche, è indicato per contrastare la proliferazione di batteri e di conseguenza la formazione di imperfezioni sulla pelle del viso.

  10. Olio essenziale di Salvia: Come ultimo ma non meno efficace troviamo questo olio essenziale dalle proprietà seboregolatrici e antibatteriche. Riduce notevolmente le infiammazioni della pelle e regola la produzione di sebo, principale causa dell’acne.
A questa lista possiamo aggiungere anche l’olio essenziale di Camomilla, Ylan Ylang, Niaouli, Incenso, Geranio rosa... tutti dalle proprietà calmanti, antinfiammatorie, seboregolatrici e lenitive.

Applicare siero oli essenziali sul viso contro l'acne

Oli essenziali e oli vegetali: come abbinarli?

Una volta elencati i principali oli essenziali per la cura della pelle acneica, andiamo a scoprire come diluirli e applicarli. Come abbiamo già detto, essendo puri e concentrati, vanno miscelati sempre con un olio vettore e in dosi specifiche, per non rischiare spiacevoli arrossamenti e sensibilizzazioni. Se si vuole scegliere un solo olio essenziale di quelli sopra elencati, da usare come cura per la pelle acneica, basterà diluirlo nelle seguenti dosi: Un’altra cosa molto importante, quando si preparano questi trattamenti “fai da te”, è abbinare agli oli essenziali, un olio vegetale che abbia caratteristiche simili. Gli oli vettori alleati della pelle grassa e acneica sono l’olio di Jojoba, Neem, Tamanu, Sesamo e Nocciola. Questo perché, grazie alla loro formulazione, regolano, idratano e nutrono la pelle senza che si formino lipidi in eccesso. Riescono a penetrare senza lasciare un film grasso e rendono l’incarnato opaco e vellutato.
Per l’applicazione sul viso si possono usare dischetti di cotone, su cui verrà versato il siero, che verranno tamponati su tutta la zona interessata o direttamente con un contagocce. Oppure per zone localizzate, è molto utile l’uso di cotton fioc.

Vediamo ora un paio di "ricettine" che potrebbero interessarti:

Siero antiacne da usare la sera, dopo la detersione: Per avere un effetto ancora più ottimale, applica sul tuo viso, prima di questo siero un gel o tonico all’Aloe vera.

Trattamento purificante da eseguire una volta a settimana: E' importante ricordare che l'utilizzo improprio degli oli essenziali può essere dannoso, per cui ti consigliamo sempre una buona ricerca personale oppure di affidarti ai consigli di un esperto.

Maschera argilla verde e oli essenziali

Maschera all’argilla e oli essenziali

Le maschere all’argilla rappresentano un valido supporto per il trattamento di alcune affezioni cutanee. Oltre ad essere un eccellente rimedio contro le pelli grasse, hanno anche altre innumerevoli proprietà: antisettiche, antitossiche, riequilibranti, mineralizzanti, cicatrizzanti e antirughe. Per la cura della pelle acneica, troviamo in particolare l’argilla Verde, grazie alla sua capacità di assorbire le tossine e depurare l’epidermide in profondità. Ed ecco che rientrano in gioco i nostri oli essenziali. Si! Aggiunti a una maschera all’argilla Verde ne aumenteranno l’effetto benefico sulla nostra pelle.

Per la preparazione, procurati una ciotola in plastica o ceramica e un cucchiaio di legno. Mai in metallo perché potrebbero alterare il prodotto. Aggiungi la polvere e gradualmente l’acqua, mescolando per 15-20 minuti, in modo che l’argilla inglobi lentamente il liquido e s’idrati spontaneamente. Proprio in questo frangente aggiungi gli oli essenziali e mescola energicamente. Dovrai ottenere una consistenza densa ma sufficientemente spalmabile. In caso risultasse troppo corposa, aggiungi altra acqua per renderla più fluida. Prima di applicarla sul viso, ricordati di eseguire un’accurata detersione. Per spalmarla puoi usare un pennellino a setole morbide o semplicemente i tuoi polpastrelli. Evita la zona del contorno occhi e il perimetro delle labbra.

Ecco come preparare una maschera viso purificante: Ricordati di non lasciarla mai asciugare completamente, il tempo di posa è all’incirca di 15 minuti. Per risciacquarla usa semplice acqua tiepida e procedi poi con l’applicazione della tua crema idratante per andare a nutrire nuovamente la pelle. Nella tua skincare- routine, questa maschera può essere effettuata una volta a settimana.
 
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3